Crepaldi in semifinale a Tabarka in Tunisia

2016 Credem Futures GonettaGo - San Carlo Canavese - Crepaldi Erik (ITA)

Risultato di spessore per Erik Crepaldi, che in settimana ha disputato il torneo Itf Futures di Tabarka (Tunisia, 15.000 $, terra rossa), raggiungendo la semifinale in singolare e i quarti di finale in doppio.

Nel tabellone di singolare il tennista vercellese, accreditato della testa di serie numero tre, ha incontrato nel primo turno il romano Raffaele Giuliano, superato abbastanza agevolmente in due set, 6-4, 6-3.

Nel secondo turno, Crepaldi si imbatte nuovamente in un connazionale, il faentino Lorenzo Brunetti, ed il risultato è sempre lo stesso del turno precedente (6-4, 6-3). Approdato ai quarti di finale, il mancino bicciolano trova sulla propria strada il tunisino Ameur Ben Hassen, liquidato con uno sbrigativo 6-1, 6-3, ma in semifinale Erik non riesce a venire a capo dell’argentino Sebastian Baez, testa di serie numero due, che si è imposto abbastanza facilmente, con un netto 6-2, 7-5.

 

Nel torneo di doppio Crepaldi, in coppia con il serbo Darko Jandric, supera il primo turno piegando 6-3, 6-4 i belgi Benjamin Dhoe/Tom Pisane, per poi cedere nei quarti alla coppia olandese Maikel Borg/Max Houkes. I due “orange”, che nel pomeriggio di sabato hanno poi trionfato nella finalissima, hanno avuto la meglio 6-3, 7-5.

 

Minor fortuna ha avuto Pietro Rondoni (n. 527 della classifica mondiale Atp) , eliminato al primo turno nel torneo AtpChallenger di San Benedetto del Tronto (46.500 $, terra rossa). Il talento bicciolano, cresciuto sui campi del circolo Pro Vercelli Tennis, dopo una lunga ed estenuante battaglia con l’argentino Andrea Collarini (n.316), ha dovuto alzare bandiera bianca 6-4, 4-6, 6-4.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here