Veterani dello Sport, Enrico Falabino è il nuovo presidente

La sezione “Marino Frova” di Vercelli dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport ha rinnovato le cariche sociali per il quadriennio olimpico 2021-2024. L’assemblea dei soci tenutasi sabato 20 febbraio ha eletto presidente Enrico Falabino, socio storico dell’Unvs, ex arbitro di basket, dirigente e giornalista sportivo, molto attivo in attività di volontariato per conto dell’AOP (Associazione Oncologica Pediatrica).

Rinnovato anche il consiglio direttivo, che sarà composto dal Vice Presidente Claudio Sassone, giornalista, dirigente e Giudice di Atletica, dal past president  Luigi Leone, Nico Lai, Bruno De Marco e Luigi Bonifaccio. La segreteria sarà curata da Cristina Leone, per informazioni su tesseramenti e attività è accessibile tutti i giorni tramite mail all’indirizzo unvsvercelli@virgilio.it. Il neopresidente Falabino succede a Luigi Leone, il quale ha ricevuto dall’intera sezione il sentito ringraziamento per il lavoro svolto nell’arco del suo mandato.

L’Unvs di Vercelli, che conta circa una sessantina di soci, ha come fiore all’occhiello l’organizzazione dei Premi Fiaccola, la rassegna onorifica annuale che ha come finalità quella di premiare le eccellenze dello sport vercellese: atleti, dirigenti, tecnici, che abbiano ottenuto risultati di rilievo in ambito sportivo locale a livelli nazionali, regionali e provinciali.

Tra i programmi del nuovo direttivo è vivo interesse dei neo eletti di consolidare e rafforzare l’incentivo alla pratica sportiva nei giovani, di favorire lo sport quale mezzo formativo di cultura e di benessere personale, unitamente al proseguo di una sinergia con le altre realtà territoriali sportive quali società, enti di promozione sportiva, associazioni che fanno capo al Coni, associazioni di volontariato e istituzioni. In agenda saranno programmate manifestazioni ed eventi sportivi e culturali sul territorio.

Infine, una bella notizia riguarda un atleta veterano e socio Unvs: Andrea Corvetti, vincitore di molti titoli e detentore di record nelle categorie Master di atletica leggera, è stato insignito del “Distintivo d’Argento”, prestigiosa benemerenza istituita dall’Unvs nazionale, concessa a color che abbiano ottenuto risultati di prestigio e che esprimano, con la carriera e l’esempio, senso di appartenenza allo sport.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here