Santhià: guai per un diciottenne con 40 grammi di hashish nel giubbotto

Lo hanno visto durante un servizio perlustrativo, svolto dalla pattuglia della Stazione carabinieri di Santhià, nei pressi dei giardini pubblici, mentre cercava di nascondere precipitosamente un involucro sotto alla giacca appena aveva scorto i carabinieri. Così i militari hanno deciso di avvicinarsi e identificarlo, si tratta di un 18 enne di Santhià che dopo la perquisizione è stato trovato in possesso, nella tasca interna della giacca, di un involucro contenente hashish per circa 42 grammi. Il giovane studente è stato così accompagnato in caserma ed al termine degli accertamenti è stato deferito per detenzione ai fini di spaccio alla Procura della Repubblica di Vercelli.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Non voglio esser troppo severo col diciottenne. Anzi mi complimento per la fertile attività, io alla sua età non avrei saputo eguagliarlo. Tuttavia neppure posso esimermi, come spesso mi capita, dallo stigmatizzare il fatto che … “… cercava di nascondere precipitosamente un involucro sotto alla giacca appena aveva scorto i carabinieri.”. NO, NO, NO! .. è poco professionale !!! .. è anzi addirittura assurdo entrare in un dramma quando sarebbe necessario self control e, semmai, umorismo. Per esempio, lo dico in prospettiva, può andar bene da fine novembre in poi, poteva, cercando di imitare lo stile di Mr. Bean .. entrare in questo personaggio-vero, “messo in scena” (nella vita reale) circa sei anni fa: https://www.repubblica.it/esteri/2015/12/14/news/gb_ricercato_da_polizia_si_nasconde_in_presepe_grandezza_uomo-129439024/

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here