Ortofrutta vercellese sanzionato per violazione di norme anti covid e irregolarità coi lavoratori

Guai per un negozio ortofrutta di Vercelli, per l’inosservanza delle norme anti-Covid (mancato utilizzo della mascherina) e per l’inosservanza di alcune norme igieniche, oltre all’assenza di prezzi e orari di apertura. Molto cara la multa ricevuta all’attività che ora si triva in corso Prestinari ma che un tempo aveva una rivendita prima in piazza Pajetta e poi in via Gioberti, sanzionata con 5.700 euro al termine di un’ispezione della Polizia locale.

Oltra alla sanzione al negozio è stata imposta una chiusura per cinque giorni e, dal momento che due lavoratori – tra cui un minorenne – non risultavano essere in regola, l’esercizio commerciale è stato segnalato all’Ispettorato del lavoro.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Non posso entrare maggiormente nel merito, ma mi chiedo se la mancanza del prezzo esposto verrà d’ora in avanti perseguita anche per gli altri commercianti. Sarebbe stupendo!

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here