Maura Forte: “La mia solidarietà al Comitato Antifascista per l’ignobile gesto al monumento di piazza Camana”

Riceviamo e pubblichiamo

 

L’ex sindaco di Vercelli Maura Forte

Domenica 25 aprile il Comitato Antifascista di Vercelli ha onorato una data importante della nostra storia con un gesto degno di nota: affiggere sul monumento di piazza Camana le fotografie dei partigiani vercellesi. Dopo nemmeno 24 ore le stesse immagini sono state strappate e gettate nell’immondizia. Al momento nessuno ha idea di chi possa aver fatto un gesto tanto ignobile quanto incomprensibile. Al Comitato Antifascista di Vercelli vada la mia solidarietà incondizionata, con la speranza che chi di dovere possa risalire agli autori del vigliacco gesto. Nel contempo non posso non sottolineare l’assoluta mancanza di prese di posizione in riferimento alla vicenda da parte del Comune di Vercelli. Non è polemica gratuita, la mia, ma esclusivamente la presa d’atto di un “voltare le spalle” che non rende merito alla città e alla sua storia.

 

Maura Forte

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Maura Forte ha ragione, quei ragazzi hanno perso la vita per degli ideali, senza di essi non avremmo avuto la Costituzione, meritano affetto o almeno il rispetto di tutti. Piuttosto, i “vandali” avrebbero potuto metterci qualche altra foto nel bidone dell’immondizia, primi fra tutti i molti politici che quella Legge tradiscono quotidianamente, “ambigui personaggi” noti a livello nazionale e appartenenti preminentemente proprio alla “nostra” sinistra.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here