Fabrizio Marinone campione regionale di tennis con lo Sporting Casale nell’Over 45 limitato 4.3

Da sinistra Marinone, Patarino, Tirelli e Gerbi

 

Il vercellese Fabrizio Marinone, 64 anni, personaggio molto conosciuto nel Vercellese, è diventato in questi giorni campione regionale di tennis della categoria over 45 limitato 4.3 nella squadra dello Sporting Club di Casale. Marinone ha gareggiato nel doppio in coppia con il casalese Giancarlo Patarino, mentre i singolaristi erano Gianfranco Tirelli, pure di Casale, e Gianni Gerbi, di Cellamone.

Quest’anno il campionato regionale è risultato estremamente ridotto, causa Covid, e si è disputato con partite (due singolari e il doppio) al meglio dei tre set: ma i singoli game, dopo il 40 pari, si assegnavano con l’immediato punto successivo, ed il terzo set era in pratica un lungo tie-break fino ai dieci punti (e comunque con due di vantaggio).

Lo Sporting Casale ha superato 3 a 0, sui campi in terra battuta di casa, il Tennis Club Monviso di Grugliasco e con lo stesso punteggio ha regolato il Gonetta Go a San Carlo Canavese (dove si è giocato sui campi in play it), laureandosi campione regionale. Ora attende di conoscere  l’abbinamento per il prosieguo (a settembre) nel tabellone nazionale.

Fabrizio Marinone, popolarissimo nella Bassa Vercellese e nel capoluogo (ora è in pensione, ma ha lavorato a lungo nelle Poste: l’ultimo incarico è stato quello di responsabile dell’ufficio di Confienza) aveva già al suo attivo un successo in un campionato regionale: quello di D2 nel 2013 (quando in squadra c’erano altri due vercellesi: Massimo Pastore e Andrea Chella), mentre due anni fa lo Sporting di Casale, sempre con Marinone, era stato superato in semifinale dal Lesa, che poi aveva conquistato addirittura il titolo nazionale, dopo aver sconfitto, nella finale regionale, la Pro Vercelli.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here