“Se abbiamo il gestore della piscina è merito dei nostri suggerimenti”

 

Da Andrea Conte, consigliere del gruppo di minoranza in Consiglio comunale Voltiamo Pagina, riceviamo a volentieri pubblichiamo

Egregio Direttore,

Finalmente piscina! Grazie alle tre offerte presentate agli uffici comunali, abbiamo la certezza che torneremo a nuotare. Superando le distinzioni politiche, questa è un’ottima notizia per la città di Vercelli.

Premesso che è doveroso mettere in primo piano il difficilissimo periodo che stiamo attraversando, scrivo queste poche righe per ribadire il fatto che le modalità di bando sono state eseguite come proposto dal sottoscritto nel consiglio comunale di fine febbraio u.s.; riepilogando sono stati abbassati i costi eliminando la costruzione del bar a carico del futuro gestore e riducendo drasticamente la durata di concessione.

Inoltre, come già esplicitato nell’ultimo consiglio di fine Novembre, ribadisco la mia perplessità riguardo la linea che verrà seguita per terminare completamente i lavori nell’area, i quali includono l’abbattimento del vecchio stabile che verrà sostituito con due vasche all’aperto. Così facendo, verrebbe meno la possibilità di avere una vasca coperta con tribune, quindi di avere in loco gare di ogni genere di categoria. Oltre a questo, compaiono gravi lacune basilari, perché se è vero che la situazione nella vecchia piscina coperta è tragica, non possiamo sorvolare sul fatto che portando avanti questo disegno verrebbero meno servizi di primo ordine, quali vasche adibite per bambini, disabili, recupero post operatorio con temperature differenti. Si potrebbe, per esempio, integrare al progetto un ulteriore spazio al chiuso, anche solo per la vasca più piccola, dove garantire questi servizi primari. Ma questa è solo una delle tante idee che avremmo piacere di discutere per migliorare i servizi.

Tali affermazioni sono poste nella piena consapevolezza, sia mia che dei componenti del gruppo Voltiamo Pagina, circa la pesante eredità lasciata dalla passata amministrazione riguardo un progetto ampiamente discutibile, che se avessimo avuto l’onore di amministrare la Città avremmo sicuramente abbandonato.

In conclusione, visto il precedente avvenuto meno di un anno fa, quando proposi alternative, rivelatesi poi vincenti, l’augurio è che queste e le successive parole nei dibattiti vengano prese in considerazione con l’adeguata rilevanza, soprattutto se queste apportano un miglioramento alla nostra città.

Andrea Conte

Voltiamo Pagina

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Andrea Conte, quando Corsaro decide nello stesso senso indicato dalla minoranza, sembra escludere che qualcuno della maggioranza possa esserci arrivato da solo (o averlo magari deciso prima).. e dimostrare cosi’ di essere intelligente quanto lui. Quando invece si prendono decisioni diverse non puo’ essere questione di “gusti”… ma… la spiegazione.. e’ sempre la stessa!

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here