Bomba d’acqua e grandine su Vercelli, salta la Notte bianca

Alberi sradicati, pali della luce abbattuti, vetri delle auto in frantumi. La bomba d’acqua e ghiaccio che si è improvvisamente abbattuta su Vercelli ha provocato numerosi danni.

 

 

 

 

Tra Borgovercelli e Vercelli numerose auto sono rimaste bloccate per il maltempo e la violenta grandinata. Questa sera intorno alle 22, prese di mira dal maltempo soprattutto Vercelli, con chicchi di grandine di circa 5 centimetri di diametro e forte vento, e quindi alcuni paesi della Bassa come Asigliano, Olcenengo e Stroppiana.

La notte bianca, organizzata dall’Ascom con il Comune è saltata, con il maxi pianoforte da sette metri in piazza Cavour velocemente ritirato. Purtroppo hanno dovuto interrompere l’esibizione decide di band musicali che si erano collocate davanti ai bar e ai negozi aperti. Resta da decidere se verrà riproposta più avanti o solo annullata. Per l’assessore Sabatino la valutazione se proporre l’evento in una nuova data verrà eventualmente fatta più avanti.

Il maxi pianoforte di piazza Cavour è stato subito smontato

Danni anche alla festa della Lega, di via Monte Bianco, con gli stand abbattuti dal vento. Dice il consigliere regionale Alessandro Stecco: “C’erano chicchi di grandine grossi come mandarini. Per fortuna la tettoia ha retto, ma chi si trovava sotto i gazebi ha avuto paura”.

Illuminazione pubblica in tilt. Alcune zone della città sono al buio, ad esempio, la parte di corso Libertà verso Porta Milano e parte di corso Prestinari. Il sottopasso dell’Isola, semi allagato, è stato chiuso al traffico. Poco fa, sulla sua pagina Facebook l’assessore Patrizia Evangelisti ha scritto che le squadre Asm-Atena sono al lavoro per ripristinare la situazione delle linee principali e delle derivazioni private.

Sulla strada delle Grange tra Lignana e Ronsecco alcuni pali della luce si sono abbattuti sulla strada. Danni ingentissimi, soprattutto sulle autovetture, sono segnalati ad Asigliano e a Olcenengo.

Un gazebo divelto in via Gioberti

Per ora fortunatamente non si registrano feriti, ma decine, forse centinaia di automobilisti lamentano danni gravissime alle loto vetture, danni che verranno verificati e conteggiati nelle prossime ore.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

Rispondi a La Regione approva la "richiesata danni" al Ministero per la grandinata dello scorso 6 luglio - TG Vercelli Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here