Tua Gilda: ossessione e illusione nello spettacolo ospitato dagli Anacoleti

Venerdì 8 aprile alle 21 l’Officina Anacoleti ospita, nella sede di corso De Gregori 28, la giovane compagnia Contrasto Teatro che propone Tua Gilda, spettacolo inserito nella rassegna Concentrica, organizzata e promossa in collaborazione con il Teatro della Caduta di Torino.

Protagonista è Gilda, una donna ossessionata da se stessa, dagli uomini e, soprattutto, dal suo Gino, in verità un mascalzone. Lei ha trascorso anni ad attenderne il ritorno, a sognare un futuro insieme; nel frattempo ha deciso di esercitare il mestiere per poter mantenere il tenore di vita che il suo amato si è creato in prigione. Il suo lavoro non le pesa, lo fa con tutto il cuore: loro, gli uomini, adorano il suo comportamento prorompente.

Gli artisti della compagnia Contrasto hanno deciso di adattare per la scena il testo La Gilda del Mac Mahon, pubblicato da Giovanni Testori per la prima volta nel 1959, per i temi affrontati all’interno di un capolavoro neorealista dell’Italia del dopoguerra, e che consegnano ancora oggi un ritratto della realtà fermamente contemporaneo.

Ossessione e illusione procedono di pari passo nel racconto che Gilda stessa, in prima persona, fornisce della vicenda. Elena Cascino e Alice Piano si alternano nel condividere il punto di vista della donna che, mettendo a nudo tutte le sue debolezze, ripercorre la propria storia. Un’amara ironia permea tutta la relazione tra Gilda e Gino ed è la cornice di un rapporto che ha poco a che fare con il sentimento amoroso: dolore e frustrazione non permettono ai protagonisti di abbandonare la fissazione che provano l’una per l’altro.

Biglietti: intero 15 €, ridotto (studenti, under 25 e over 65) 10 €. Biglietteria del teatro aperta la sera stessa dello spettacolo dalle 20. Consigliata la prenotazione a spettacoli@anacoleti.org o compilando il form a questo link. È ancora necessario esibire il proprio green pass all’ingresso del Teatro ed indossare in sala la mascherina FFP2.

NB: gli spettacoli Giusto e Il funambolo della luce, precedentemente rinviati, andranno in scena rispettivamente domenica 8 maggio ore 17 all’Officina Anacoleti e mercoledì 25 maggio ore 21 al Teatro Civico.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Il tradimento
    .. Dalla Gilda con Rita Hayworth (1946), alla La Gilda del Mac Mahon (scritta da Testori e rappresentata molte volte), alla Scandalosa Gilda con Monica Guerritore (1985) a questa più recente, la “nostra”, Tua Gilda ..
    ..
    https://www.youtube.com/watch?v=tmgKV0v3woI
    ..
    .. il tradimento visto secondo il sentire del momento, ma sempre tradimento!
    Gli ultimi tempi hanno inferto una accelerazione epocale e un po’ confusa al modo di percepire i rapporti umani .. vedremo se si persisterà sul percorso intrapreso oppure torneremo indietro, a riflettere un po’ .. ad una delle “stazioni” sotto il lampion della fermata: Gilda! .. ma quale??

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here