Sabato apre il Presepe Artistico del Sacro Cuore: una meraviglia – video

La meraviglia della più classica tradizione natalizia farà emozionare i tanti vercellesi che anche quest’anno potranno ammirare il bellissimo Presepe Artistico realizzato all’interno dell’Istituto Sacro Cuore di corso Italia 106.

Quella che si può definire a tutti gli effetti come un’opera di grande sensibilità artigiana, aprirà i battenti sabato 14 dicembre, nel locale al lato del cortile all’interno del Sacro Cuore, alle ore 16. Sarà poi visitabile liberamente tutti i giorni, in orario 16 – 18, fino al 31 gennaio, data forse atipica per la chiusura di un presepe ma che vuole legarsi, come ormai tradizione, con la festa di Don Bosco.

 

Quella del Presepe Artistico al Sacro Cuore è ormai una vera tradizione che da ben 25 anni si ripete a Vercelli, grazie alla passione di quelli che oggi sono una dozzina di genitori vercellesi i cui figli frequentano l’istituto. A dare il via a questa rappresentazione della Natività, realizzata in modo artigianale e unico, furono, 25 anni fa, Gianfranco Sacchi, Franco Biava e Marco Attanasio, che ancora oggi fanno parte del gruppo di appassionati artigiani che realizzano il presepe.

 

E il Presepe, che negli anni è molto cresciuto e si è arricchito, oggi è davvero un’opera che lascia a bocca aperta. Si tratta di una realizzazione, costruita pezzo per pezzo a mano in ogni particolare, che si estende su ben 32 metri quadri di spazio. Vi sono la riproduzione minuziosa di paesaggi, complessi di case e grotte, castelli, soggetti e situazioni che si scoprono piano piano, man mano che gli occhi esplorano i tanti scenari che si trovano ad osservare. Il tutto è corredato da centinaia di personaggi che affollano il presepe, molti anche in movimento grazie ad un ingegnoso sistema di automatizzazioni e binari, che donano una particolare dinamicità al complesso. E poi ancora luci, ruscelli, curiosi giochi di specchi che permettono di intravedere figure angeliche in una grotta ma anche di dare profondità alle aree laterali, desertiche dove si trovano riproduzioni di vere montagne. E anche musiche natalizie in sottofondo e la simulazione della giornata intera che con le sue attività rende vivo il Presepe, con tanto di alba, tramonto e perfino il cielo stellato notturno ad abbracciare tutta la struttura.

 

Un’opera imponente che per la sua realizzazione ha richiesto quasi un mese di lavoro e diverse competenze, ma soprattutto tanta passione. La stessa passione che si vede lampeggiare negli occhi di Gianfranco Sacchi, che ci ha accompagnato nella visita in anteprima al Presepe Artistico consapevole della meraviglia che potrà suscitare in coloro che verranno a vederlo.

 

 

Luca Avenati

 

Per info c’è anche una pagina Facebook, eccola

https://www.facebook.com/Presepe-Arte-Tradizione-103181894432299/

 

Ecco invece alcuni video del Presepe

Il Presepe dell'Istituto Sacro Cuore di Vercelli

Natale è in arrivo, quindi eccoci al lavoro per costruire anche quest’anno il nostro presepe .

Publiée par Presepe Arte & Tradizione sur Mardi 10 décembre 2019

 

 

 

 

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here