Ruba le sedie del dehors: i titolari lo denunciano e pubblicano le immagini del ladro in azione

 

 

“Facciamo così: io oscuro il tuo volto, ma le telecamere, mi spiace per te, l’hanno impresso benissimo, nel mentre RUBAVI le nostre sedie! Quindi, scatta la denuncia! Magari questa notte ti ravvedi e le vai a rimettere dove le hai prese! Vergognati!”.

Queste le poche, ma significative, parole pubblicate sulla loro pagina Facebook dai titolari del ristorante Acquapazza di corso Gastaldi, a corredo delle foto pubblicate sul furto delle sedie del dehors che avevano appena allestito all’esterno dei locale. Il ladro espone chiaramente il viso alle telecamere; nella pagina Facebook, risulta oscurato, ma le forze dell’ordine l’hanno visto benissimo.

Innumerevoli i commenti dei cittadini vercellesi e anche di colleghi dei titolari di Acquapazza che raccontano di furti subiti a loro volta in passato.

Infine una considerazione: derubare qualcuno è sempre un’azione per usare un eufemismo riprovevole, ma compierla in questo momento contro chi ha subito per oltre due mesi di lockdownd un durissimo contraccolpo economico, è semplicemente spregevole.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here