I primi soldi del libro “Il Vento della Libertà” alle famiglie bisognose dell’Isola

Don Augusto Scavarda con la maglia del Lupo Bianco

Per Carlo Olmo ogni promessa è debito. Durante la presentazione ufficiale dell’instant book sulla sua missione umanitaria in Ucraina, avvenuta venerdì 10 giugno al Modo Hotel, l’aveva ribadito tre volte: “Aiuterò i miei concittadini che sono sotto la soglia della povertà”. Detto, fatto: 17 giorni e 272 copie (fra prenotazioni e vendite) dopo, i primi soldi arriveranno a destinazione. “Suor Samuela, col caro Don Augusto Scavarda, dal quartiere Isola, mi hanno indicato i nuclei familiari che già la prossima settimana saranno aiutati a non trovarsi in mezzo a una strada”.

Carlo Olmo in Ucraina

‘Il Vento della Libertà’, scritto dal giornalista Matteo Gardelli ed edito dalla tipografia Gallo di Vercelli, che racconta la missione fra Ucraina, Polonia, Germania fino alle audizioni di Olmo alle commissioni Peti e Diritti Umani dell’Unione Europea, è ancora prenotabile (restano davvero poche copie) scrivendo una e-mail a matteogardelli@gmail.com.

L’altra parte dei soldi incassati sarà, come annunciato dal Lupo Bianco, destinata ad altre e immediate opere benefiche che verranno rese note nei prossimi giorni.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here