Incontro online per conoscere il futuro dell’Europa

Si terrà martedì 23 marzo alle 10 Next Generation EU, la conferenza online sul futuro dell’Europa, organizzata dal centro informativo Europe Direct Vercelli, in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, il Consorzio Univer, l’Università del Piemonte Orientale, il Politecnico di Torino e il patrocinio della Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Novara, Verbano Cusio Ossola.

Next Generation EU, è uno strumento temporaneo per la ripresa da 750 miliardi di euro, che contribuirà a riparare i danni economici e sociali immediati causati dalla pandemia per creare un’Europa post Covid-19 più verde, digitale, resiliente e adeguata alle sfide presenti e future.

Costituito da tre pilastri fondamentali, il primo per sostenere la ripresa degli Stati membri, il secondo per rilanciare l’economia e sostenere gli investimenti privati ed il terzo per trarre insegnamento dalla crisi, aiuterà gli Stati membri ad affrontare l’impatto economico e sociale della pandemia Covid-19, garantendo nel contempo che le loro economie intraprendano le transizioni verde e digitale e diventino più sostenibili e resilienti.

Interverranno l’ingegner Carlo Piazza, presidente Consorzio Univer; il professor Carluccio Bianchi, già Ordinario di Politica Economica all’UPO; la dottoressa Adelaide Mozzi, consigliere economico presso la Rappresentanza in Italia e membro della Task Force Recover della Commissione Europea; il professor Stefano Paolo Corgnati, vicerettore alla ricerca del Politecnico di Torino; il professor Roberto Barbato, prorettore dell’UPO.

Per iscrizioni cliccare qui. Il link per il collegamento all’incontro verrà trasmesso all’indirizzo mail indicato in fase di registrazione. Per info: europedirectvercelli@comune.vercelli.it, 0161.596393/ 596349.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. il futuro dell’europa è basato sulla mancanza di un presente e sul miraggio della “resilienza” contro il terribile virus quale ultimo minimo segno di vita, è la rinuncia ad ogni sovranità nazionale e locale per consegnarci alla sovranità dei mercati (in attesa dell’arrivo di termini più innovativi e adatti) .. la società del futuro è globalista e la ue ne è solo un tassello senz’anima, l’amministrazione locale … alla fine tutto apparterrà/rrebbe allo 0,01% .. tutti signori ben lontani e nascosti al restante 99,99% .. magari rifugiati su Marte per timore di qualche anima cosciente, sopravvissuta alla trasformazione ! .. ci si lavora con entusiasmo da più parti!
    https://www.byoblu.com/2021/03/17/commissione-monti-oms-per-la-sanita-delegare-ai-tecnici-e-cedere-sovranita/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here