Fragapane (PD): “Rifiutarci il soprallugo al PalaPiacco è simbolo della chiusura alla Città di questa maggioranza”

Alberto Fragapane

Riceviamo e pubblichiamo

 

Apprendiamo con stupore della decisione del Presidente della IV Commissione e Capogruppo della Lega Romano Lavarino, che ci ha comunicato in giornata di aver rifiutato la richiesta di un sopralluogo tecnico al PalaPiacco.

La richiesta, presentata da parte del consigliere comunale PD Michele Cressano, membro della Commissione, era stata fatta a seguito di diverse segnalazioni ricevute dai cittadini, dalle quali parrebbero emergere problematiche nell’esecuzione dei lavori di ristrutturazione dell’impianto sportivo, che avremmo voluto approfondire.

Questa decisione conferma la linea politica della maggioranza di centrodestra, che ha portato in questi mesi a mozioni stralciate, proposte bocciate senza reali motivazioni o approvate e non portate avanti, commissioni mai convocate e ora anche richieste di confronto rifiutate.

Conferma una linea di chiusura verso la città e verso il confronto con le forze politiche, che, se ad un primo impatto può sembrare volontà di “mostrare i muscoli”, è in realtà sintomo di profonda debolezza politica e di uno scollamento con il tessuto sociale, del quale i recenti risultati elettorali sono testimonianza.

 

Alberto Fragapane, Capogruppo Partito Democratico Vercelli 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Entrare sul posto di lavoro o cantiere che sia .. ad opera in corso di svolgimento .. sulla base di imprecisate lamentele mi pare poco consono allo spirito che regola le prerogative del mondo del lavoro (quello della CGIL del primo dopoguerra), anche e soprattutto con riferimento alla sfera pubblica. Se sono successi fatti noti, si faccia una denuncia .. ma che sia seria e non la solita lagnusìa .. o .. piccola mossa politica volta a cercare di dimostrare l’indimostrato, o piuttosto a creare l’inesistente .. la “profonda debolezza politica e di uno scollamento con il tessuto sociale, del quale i recenti risultati elettorali sono testimonianza”.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here