Controlli sulle strade in Valsesia – Fermato un 50enne alla guida di un’auto rubata, sotto l’effetto di stupefacenti e con due coltelli a serramanico

I coltelli sequestrati al 50enne in Valsesia

È stato fermato durante un controllo di rutine per prevenire le “stragi del sabato sera”, alle 3.30 del mattino su una strada della Valsesia, da una pattuglia dei Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Borgosesia: viaggiava su di un’auto rubata qualche giorno prima, in stato di evidente disorientamento dovuto all’utilizzo di sostanze stupefacenti e in più nell’auto custodiva due coltelli a serramanico. Così un 50enne della provincia di Novara è stato denunciato di carabinieri per ricettazione dell’autovettura, possesso di oggetti atti ad offendere e per guida in stato di ebbrezza causata dall’uso di stupefacenti.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Il cinquantenne “della provincia di Novara” era un estimatore della paniscia? autenticamente, perfettamente autoctono, sia pur “un po'” paesano (di provincia – Novara) ?? era originario dell’UE?! mah?.. è automunito (esattamente: a.-rubato) autosufficiente per quanto riguarda i mezzi di autodifesa-offesa-difesa.. temeva di esser rapinato a propria volta? Frequentava esclusivamente Stinchi di Santo od anche qualche sticch’ è soreta?
    Come si chiama? Che faccia ha?
    Non si può dire e mostrare pubblicamente. Solo vituperarli.
    Al contrario di questi delinquentucoli (per ora solo presunti) alcuni delinquenti evidenti. conclamati, vengono mostrati, ossequiati e stimati.
    Osannati?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here