Vaccini: risolti i problemi informatici che mandavano la gente solo a Santhià o Borgosesia

Nei giorni scorsi diverse persone che abitano a Vercelli e che volevano fare la seconda dose dopo l’unica sinora ricevuta di Johson & Johnson, prenotandosi sul portale “ilpiemontetivaccina.it”, si sono viste indirizzare esclusivamente verso gli hub di santhià o di Borgosesia, escludendo la sede più vicina, e cioè, il Centro fiere di Caresanablot.

Lo abbiamo segnato all’Asl di Vercelli, che assolutamente non ha nulla a ache fare con questo disservizio e che però, con alacrità, ha verificato: si è trattato di un disguido informatico che, secondo l’Asl, sarebbe finalmente stato risolto. Ne prendiamo atto: tutto dovrebbe essere tornato alla normalità, e l’hub di Caresanablot non è assolutamente “sold out” fino a tutto il 2022 come si evinceva dall’anomala risposta del portale alla richiesta di prenotazioni.

Se qualche lettore dovesse riscontrate di nuovo qualche anomalia, lo segnali alla nostra email: tgvercelli@gmail.com.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. L’anno scorso se avevi bisogno un’otturazione dentale da Vercelli ti mandavano a Cuneo o Mondovì.. e fin qui tutto bene: colpa della Pandemia… questa di Borgosesia rimane inspiegata. Assodato con certezza assoluta che la colpa del disguido presso i servizi ASL non è né mai potrebbe essere di ASL, ogni ipotesi rimane possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here