Viotti Day & Night: Danilo Rea, concerti Face to Face, Mongiano e tanto altro ancora

Gianna Baucero, Piergiorgio Fossale e Cristina Canziani (foto di Renato Greppi)

È stata presentata questa mattina nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli la quinta edizione del Viotti Day & Night, la rassegna che si terrà sabato 25 e domenica 26 settembre organizzata dalla Camerata Ducale in collaborazione con la Città di Vercelli e il Comune di Fontanetto Po, paese natale del celebre musicista.

Aldo Casalini (foto Renato Greppi)

A fare gli onori di casa il presidente della Fondazione CRV Aldo Casalini che, dopo i saluti di rito, ha ceduto la parola all’assessore alla Cultura Gianna Baucero, al presidente di ATL Piergiorgio Fossale e al direttore artistico di Camerata Ducale Cristina Canziani che, insieme al marito Guido Rimonda, ha proiettato Vercelli nel gotha della musica internazionale.

Tutti si sono detti entusiasti della manifestazione che si svolgerà sabato 25 a Vercelli e domenica 26 a Fontanetto Po. Inoltre il Viotti Day & Night ha stretto un rapporto di amicizia con Raccolti, il Festival di Bottega Miller che si terrà in città negli stessi giorni e del quale daremo notizia nei prossimi giorni, essendo stato presentato anch’esso stamattina, sempre nella sede di Fondazione CRV.

Commoventi le parole con cui Gianna Baucero ha definito la Camerata Ducale, paragonata alla poesia la Mietitrice solitaria di William Wordsworth in cui il poeta, che sta passeggiando nelle campagne scozzesi, sente la voce di una donna che canta in gaelico. Non comprende il significato, ma resta rapito dalla musicalità di quella voce: «Come lei la Camerata Ducale parla ai cuori».

Il programma è ricchissimo e abbraccia non solo la musica classica, ma anche quella jazz e contemporanea. Molto atteso il Face to Face di sabato 25, i concerti per un solo spettatore, formula collaudata già negli anni scorsi, che ha riscosso il gradimento del pubblico. Saranno 150 e dureranno ognuno dieci minuti. Avranno come location cinque giardini storici di Vercelli, normalmente non visitabili: l’Ex Asilo Levi, Palazzo Gattinara, Palazzo Pattono di Meirano, Palazzo Malinverni e il Chiostro dell’Abbazia di Sant’Andrea.

Alle 19 ci si sposterà al Teatro Civico dove sono previsti tre appuntamenti. Il primo è in compagnia del duo pianistico composto da Aurelio e Paolo Pollice, che si esibirà in Onore, amore e vendetta!, un omaggio a Giuseppe Verdi, attraverso le melodie di Rigoletto, Trovatore e La traviata.

Subito dopo Giovanni Mongiano, accompagnato dal pianoforte di Cristina Canziani e dal violino di Guido Rimonda, porterà in scena lo spettacolo Viotti o Amleto, questo è il problema!, opera di cui Mongiano è autore oltre che protagonista. Si tratta di una divertente storia che ha come protagonista l’immaginaria Marchesa di Voghera, afflitta dalla gotta, e di cui Mongiano ha offerto una gustosa anteprima agli organi di informazione.

Giovanni Mongiano (foto Renato Greppi)

Il sabato si chiude alle 21.45 con Piano Solo, il concerto di Danilo Rea, musicista che non ha certo bisogno di presentazioni, essendo uno dei più conosciuti jazzisti contemporanei. Rea spazierà dalla musica classica, al jazz, al pop, alle colonne sonore e ai cantautori. L’evento è in collaborazione con Raccolti Festival.

Domenica 26 trasferimento a Fontanetto Po con l’esibizione della Banda Musicale intitolata a Viotti (10.30), mentre dalle 14 fino alle 18 il paese ospiterà delle interessanti e coinvolgenti maratone musicali. La conclusione migliore di un fine settimana vissuto all’insegna della musica, del piacere di ritrovarsi in compagnia e di scoprire (o riscoprire) la bellezza del territorio vercellese.

Tutti gli eventi sono a prenotazione obbligatoria scrivendo a biglietteria@viottifestival.it Face to Face, ingresso libero; Onore, amore e vendetta, ingresso 5 €; Viotti o Amleto questo è il problema!, ingresso 10 €; Piano Solo, ingresso 10 €. Ingresso ai tre spettacoli 20 €; convenzione con Raccolti Festival: ciascun spettacolo 8 €, tutti gli spettacoli 15 €.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito del Viotti Festival o alla biglietteria Viotti Club in via G. Ferraris 14 (dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 17.30 e sabato dalle 14,30 alle 17.30). A Fontanetto Po tutti gli eventi a ingresso libero.

m.m.

Manifesto-Viotti-Day-and-Night-2021.pdf

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. La Camerata Ducale regna è governa la Cultura dei vercellesi!, ora anche.. del contado. Produce meravigliose manifestazioni a ritmi da catena di montaggio!!!!!

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here