Vercelli invasa dalle Vespa

Oltre trecento equipaggi per un totale di circa cinquecento partecipanti e diciassette Club presenti: sono i numeri di “In Vespa tra le risaie”, il raduno annuale organizzato dal Vespa Club Vercelli che si è tenuto domenica 9 settembre.

Gli appassionati dell’iconico scooter si sono dati appuntamento in piazza Cavour, poi, inforcati i loro mezzi, si sono diretti alla Tenuta Castello di Sali Vercellese e quindi ad Asigliano dove hanno potuto gustare la panissa offerta dal Comitato Folkloristico locale.

La premiazione dei gruppi partecipanti (da segnalare anche una folta rappresentativa di vespisti svizzeri di Sion), è stata anche l’occasione per ricordare il mitico Giuseppe “Cicci” Fassone. Il premio al gruppo più numeroso, conquistato dal Vespa Club Lele Novara (che si é lasciato alle spalle Biella e Venaria Reale), è stato infatti intitolato alla memoria del grande vespista vercellese.

Il riconoscimento al Club proveniente da più lontano é stato invece conquistato dal Vespa Club Gorgonzola (secondi e terzi classificati rispettivamente Bulciago e Marchirolo). Graditissimo ospite Massimo, un ragazzo che ha fatto della disabilità un punto di forza, il quale ha viaggiato a bordo di una vespa sidecar d’epoca di un socio del vespa Club Novara.

La stagione del Vespa Club Vercelli non é ancora terminata. Per info sui prossimi appuntamenti, é sufficiente scrivere a: vercelli@vespaclubditalia.it

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here