Tratta di esseri umani all’estero, arrestato un uomo a Desana

Aveva messo una sua imbarcazione a disposizione per il trasporto illegale di clandestini tra Belgio e Gran Bretagna.

I Carabinieri della Stazione di Desana hanno arrestato un 46enne, di origini vercellesi e di fatto dimorante all’estero, a seguito dell’emissione, da parte dell’Autorità Giudiziaria del Belgio, di un Mandato di Cattura Europeo in ordine alla sua sottoposizione ad indagini per tratta di esseri umani.

L’uomo, da quanto si è appreso, è accusato, in concorso con altre persone, di aver messo a disposizione una propria imbarcazione per il trasporto illegale di clandestini tra il Belgio e la Gran Bretagna.

I Carabinieri della Stazione di Desana, avuta notizia della probabile presenza del ricercato in quel territorio, approfondivano le informazioni e pervenivano al suo rintraccio nella cittadina, ove si era recato per far visita ad alcuni conoscenti

.
Al termine degli accertamenti necessari, l’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Vercelli ove sarà trattenuto sino al termine dell’iter amministrativo per l’estradizione.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry