E’ il tennista Erik Crepaldi il ferito grave dell’incidente di Busonengo

Crepaldi in un’immafgine del libro di Pier Ferraris sulla storia della Pro Vercelli Tennis

E’ Erik Crepaldi, 31 anni, uno dei più forti tennisti vercellesi di tutti i tempi, l’amico-rivale di Pietro Rondoni, il ferito grave dello scontro frontale di questa notte nei pressi di Busonengo sulla provinciale 230.

Figlio di Luigi Crepaldi, titolare del centro tennistico Planet Body di via Montebello, Crepaldi ha anche un fratello, Maurizio che è istruttore di tennis.

La notizia sta suscitando enorme commozione in tutti gli ambienti sportivi della città. Tutti sono in ansia per Erik, tanti stanno pregando. Crepaldi, portato prima al “San’Andrea” e poi trasferito al “Maggiore” di Novara è in prognosi riservata.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here