Svaligiato dai ladri il negozio “Vintage Delirium” dei coniugi Jacassi ad Alassio. E loro: “Pronti a ripartire”

Le Cronache della Liguria de La Stampa riportano la notizia di un grosso furto, con un bottino quantificabile intorno ai 200 mila euro, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì ai danno nel negozio “Vintage Delirum” di Alassio dei coniugi vercellesi Claretta Giubellini e Franco Jacassi. Usando probabilmente un passepartout, i ladri sono riusciti ad aprire il lucchetto del cancello-saracinesca e quindi la porta, rubando borse di marchi prestigiosi come Gucci e Chanel.

Il negozio, molto conosciuto ad Alassio, si trova nella centralissima via Volta. La polizia sta indagando anche attraverso le telecamere pubbliche, purtroppo abbastanza carenti in quella zona a ridosso del budello.

La famiglia Jacassi, che ha anche un negozio del genere a Milano, è molto conosciuta a Vercelli: per molti anni Claretta Giubellini aveva gestito una libreria, “Dialoghi”, in via Galileo Ferraris, che era in breve diventata uno dei centri d’incontro culturali più frequentati della città.

Poco fa sulla sua pagina Facebook, Claretta Giubellini ha pubblicato alcune foto del negozio di Alassio, tra le quali quella che pubblichiamo, con un messaggio dal doppio significato: di ringraziamento verso le tantissime persone che hanno scritto a lei e al marito per solidarizzare con loro e per e incoraggiarli, e di voglia di ricominciare subito. Lo ha detto con queste semplici ed efficaci parole:

“VINTAGE DELIRIUM disinfettato e pulito, pronto per ricominciare. Ringraziamo amici e clienti per le belle parole di incoraggiamento e solidarietà. Sorridendo ci riprendiamo i nostri spazi e riprendiamo il nostro lavoro. Grazie”.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

5 Commenti

  1. Spero che presto gli autori del furto siano assicurati alla Giustizia. E la refurtiva restituita.
    La Proprietà, per il proprio passato-presente, è garanzia di successo anche dopo la “disinfezione”!
    Certo che 200m di giacenze non sono pochi. Siamo in piena stagione estiva e il Primo Ministro Draghi segnala l’arrivo di uno tsunami … un vero boom economico, irresistibile per l’Italia, statistiche alla mano. Solo un po’ manipolate.
    Come si vede (qui di seguito) si tratta di bellissime cose, portatrici di storia e cultura passata e presente .. e i prezzi sono, per chi ama le cose belle e riesce a distinguerle dalle banali, + che adeguati quando non decisamente vantaggiosi (intendo per l’acquirente): https://vintagedelirium.shop/
    … (1-continua)

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here