Prestigioso incarico editoriale per la Linguista e prof dell’Upo Maria Napoli

 

Vercelli – Prestigioso incarico per Maria Napoli, professore associato dell’Upo, nonché linguista tra le più importanti in Europa e infine moglie di Fabrizio Finocchi, funzionario della Regione Piemonte, ex politico tra i più considerati, colti e intelligenti del panorama provinciale e oggi notista politico di razza, assai seguito, del settimanale Notizia Oggi.

 

Maria Napoli, nativa d Erice, ma ormai a tutti gli effetti vercellese, d’adozione e honoris causa, laureatasi nel 1999 all’Università di Pisa in Letteratura e Lettere Classiche, si occupa da anni di ricerche in Glottologia, Lingua latina, Linguistica Greca nelle Università di Pisa, per gli Stranieri di Siena, Cattolica, e appunto all’Upo: è stata nominata dal professore di Linguistica Generale dell’Università di Helsinki, Matti Miestamo, nuovo redattore capo di “Folia Linguistica Historica” per il periodo 2020-2023.

”Folia Linguistica Historica” è la prestigiosa rivista “peer-reviewed” della Sle (Societas Linguistica Europaea) che si occupa delle aree non storiche delle discipline tradizionali della Linguistica generale.

 

Subissata di complimenti per il prestigioso, nuovo incarico, sulla sua pagna Facebook, Maria Napoli ha risposto con garbo e semplicità in questo modo: “Sono stata sommersa da congratulazioni, complimenti, auguri: non me lo aspettavo, non così. Questo incarico per me è davvero importante, per tante ragioni. Mi limito a una sola, per non annoiarvi. Mi rende felice e mi inorgoglisce l’idea di partecipare in modo attivo al lavoro della SLE, che nasce come società ‘europea’ ma che è in realtà un luogo ideale di incontro di studiosi di tutto il mondo. Nessuna barriera, nessun particolarismo, nessun muro. Solo tanta linguistica e per di più storica, come piace a me! Grazie di cuore a tutti”.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here