Oggi le chiavi della città ad Enrico e Valeria: parte il Carvè Varsleis

Bicciolano e Bèla Majin nella serata dell’insediamento (foto Greppi)

 

Vercelli – Incomincia alle 16,45 di oggi l’avventura del nuovo Bicciolano, Enrico Rampazzo, e della nuova e giovanissima Bèla Majin, Valeria Viesti, nel Carvè Varsleis 2020.

Le due principali maschere cittadine ed il corteo di majinettes al seguito, con l’assistenza dei componenti il Comitato manifestazioni vercellesi, sfileranno per le vie del centro, partendo da corso Libertà, all’altezza del Bar Principe, e raggiungeranno prima piazza Cavour e poi, sfilando sotto i portici, il municipio.

Lì, alle 17,45, riceveranno le simboliche chiavi della città dal sindaco Andrea Corsaro.

Infine, alle 20,30 prenderanno parte alla prima cena ufficiale del Carvè, alla trattoria San Giovanni, dove, a cura del Gruppo “Majin per sempre”, presieduto da Santina Panella, sarà consegnato il riconoscimento “Bèla Majin” a Roberta Tricerri, la direttrice delle Scuole Cristiane. Il riconoscimento che viene assegnato a donne che si sono segnalate per il prodigarsi, in vari ambiti, a favore della città, fu assegnato per la prima volta ad un…uomo: all’indimenticabile e compianto presidente del Comitato manifestazioni vercellesi Cesare Losa. Per la cronaca, un altro uomo si è aggiudicato il riconoscimento: il fotografo de “La Stampa” Renato Greppi, nel 2007.

Per il testo, l’hanno ottenuto solo donne, importanti e autorevoli per la città: lo scorso anno venne assegnato al “Conservatore” della Pinacoteca Borgogna Cinzia Lacchia.

A proposito di questo Carnevale riportiamo il bellissimo pensiero postato sulla sua pagina Facebook dalla nuova Bèla Majin, Valeria Viesti, che, pur giovanissima, ha dimostrato in questo scritto, molta maturità e attaccamento alla causa.

Ha scritto la giovane asiglianese lo scorso 5 gennaio

 

05 Gennaio 2020
Incoronazione Bela Majin
Una data che porterò sempre con me! Nel cuore♥️
Ieri sera l’emozione era tanta e le parole non moltissime …e infatti per questo ci tengo ancora a ringraziare la mia famiglia che mi sostiene in ogni cosa ☺️
Il mio Presidente Stefano Roncaglia che mi ha permesso, insieme al direttivo del Comitato Manifestazioni vercellesi, di vivere il mio più grande sogno!
La mia Super Sarta Sandra @sandrabolzonaro, senza la quale non potrei indossare il mio splendido vestito ✨🤩
Il mio Bicciolano il quale dovrà sopportarmi per qualche mesetto h24😂🙈
I miei amici che sono venuti a vedermi e che sono stati con me per più di due ore prima della mia uscita, che mi hanno supportato e anche sopportato tra velo,trucco, capelli, lacrime di gioia, laccetti e tanto altro 😜
Un grazie anche a tutte le mie numerosissime Majinettes che mi sono state vicino 💙
E alle maschere nuove e non, e storiche che sono venute ieri sera 🎭
Sono orgogliosa di rappresentare Varsej!
Non vedo l’ora di iniziare ciò che è l’anima del nostro Carvé, l’aspetto benefico! E di vivere momenti che mi arricchiranno il cuore ♥️
Sarà un Super Carnevale!

La Vostra Bela Majin 2020
VV👑♥️

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here