Per il Natale a Santhià luminarie, filodiffusione e proposte dai cittadini

A Santhià sono consapevoli che questo Natale sarà diverso da tutti gli altri. Nonostante tutto i cittadini, a Santhià come altrove, hanno bisogno di pensare a qualcosa di buono, di aggrapparsi a cose o a momenti che li facciano sentire vicini, anche se distanti fisicamente.

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Angelo Cappuccio, si è ritrovata per vagliare alcune alternative. Premesso che è difficile programmare eventi in presenza, è comunque stata predisposta l’installazione delle luminarie che verranno accese dalla fine di novembre e rimarranno fino al 6 di gennaio.

Non mancherà la filodiffusione con le musiche natalizie, che quest’anno dovrebbe essere estesa anche in corso Sant’Ignazio e nelle due piazze Aldo Moro e Vittorio Veneto. Tra le novità di quest’anno, la lettura delle fiabe per bambini e una serie di contest online.

Le idee qui sono molte: un concorso per le luminarie sui balconi, uno per gli addobbi natalizi dei giardini privati, un concorso dei presepi, il tutto sicuramente online, come già fatto in passato con il Primo Maggio e le feste istituzionali.

Il coinvolgimento sarà totale, tutte le famiglie santhiatesi potranno partecipare. Chi avesse delle proposte può segnalarle a segreteria@comune.santhia.vc.it

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here