Sali dice “no” alla fusione con Vercelli

Sulla questione della fusione tra il Comune di Vercelli e Sali, interviene con una lettere, a sorpresa lo stesso Comune di Sali, stoppando di fatto l’inizitiva, cn una lettera in cui si dice che per ora nn ci sarebbero le condizioni.

Ecco la lettere giunta nelle redazioni poco fa:

 

Apprendiamo dagli organi di stampa che la proposta di incorporazione del nostro comune con il capoluogo ha suscitato forti dubbi e polemiche sia nella minoranza che nella maggioranza all’interno del consiglio comunale della Città di Vercelli.

Questa questione per la nostra comunità rappresenta una svolta epocale. L’abbiamo sviscerata all’interno del consiglio per mesi dopo la proposta da parte del Comune di Vercelli, facendo altresì partecipe la cittadinanza tutta con quattro assemblee generali.

Purtroppo il percorso intrapreso non può essere portato a termine nella situazione attuale, mancando dalla controparte una precisa, concorde ed unanime linea di pensiero.

Evidentemente i tempi per ora non sono maturi.

Noi amministratori non intendiamo fare un salto nel buio. Continueremo con i nostri pochi mezzi a fornire tutti i servizi possibili ai nostri concittadini come sempre abbiamo fatto, con volontariato e sacrifici.

Cordiali saluti,

Il Consiglio Comunale di Sali Vercellese

 

Un decisione quella di Sali che di certo non mancherà di suscitare polemiche a Vercelli.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here