L’Asl organizza una giornata straordinaria per l’iscrizione al Registro Donatori di Midollo Osseo

Anche l’Asl di Vercelli sarà in prima linea sabato 23 novembre, dalle 10 alle 19, presso l’outlet di Vicolungo per una giornata straordinaria di iscrizione al registro donatori di midollo osseo. Insieme con il Polo di Reclutamento dell’Ospedale SS. Trinità di Borgomanero l’Asl sosterrà l’iniziativa promossa da Admo Piemonte per Simone Carta.

Simone Carta è un giovane di origine sarda, papà di due bambine. Ha la leucemia e sta lottando con tutte le sue forze, ma ha urgente bisogno di un trapianto di midollo per sconfiggerla: al momento non è stato trovato per lui il tipo giusto, il donatore compatibile nel Registro Mondiale Donatori Midollo Osseo.

Così come ogni sacca di sangue dovrebbe già essere stata donata quando arriva il momento di una trasfusione, per ogni paziente in attesa di trapianto di midollo parte una lotta contro il tempo: nonostante il Registro donatori midollo osseo conti oggi oltre 35 milioni di iscritti, quasi un italiano su due non trova in prima battuta la compatibilità necessaria a ricevere in dono le cellule sane per continuare a vivere.

Chi desidera ricevere maggiori informazioni per l’Asl di Vercelli si può rivolgere al Centro Donatori IBMDR (Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo) di Vercelli al numero 0161.593364 (preferibilmente dalle 8 alle 15) oppure a quello del Servizio Trasfusionale 0161.593423 o scrivere all’indirizzo mail del Centro Donatori labhlavc@aslvc.piemonte.it

Contatti Admo Piemonte: 0121.15666 e admopiemonte@admo.it

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here