L’acqua e la sete di conoscenza aprono la stagione firmata Museo del Tesoro del Duomo

“Sete di conoscenza: l’acqua come fonte di ispirazione” è l’appuntamento che inaugura la nuova stagione di “Passeggiando tra sacro e profano”, la rassegna targata Museo del Tesoro del Duomo. L’incontro si terrà sabato 13 aprile alle 15.30 e prevede una doppia visita al MTD e al Museo della Farmacia Picciòla del dottor Carlo Bagliani.

Elemento fondamentale e quotidiano, l’acqua sarà raccontata nei suoi usi sacri e profani in relazione alle opere esposte nei due musei: le sue qualità salvifiche, la sua presenza nei riti religiosi, la sua rielaborazione nelle farmacie storiche come toccasana o rosolio, i significati simbolici che le sono attribuiti. Momento speciale dell’evento sarà la degustazione, condotta da Marta Barberis, idrosommelier iscritta all’Associazione Degustatori Acque Minerali.

Per partecipare alla visita occorre prenotarsi entro il 12 aprile. La visita ha un costo intero di 10 €, ridotto a 8 € per gli aventi diritto e i titolari di Abbonamento Musei Torino Piemonte. Per informazioni e prenotazioni: 016151650 oppure info@tesorodelduomovc.it

Tra aprile e settembre sono molti gli appuntamenti che coinvolgeranno il pubblico in approfondimenti, visite e laboratori volti alla conoscenza del patrimonio conservato dal MTD e dalla Biblioteca Capitolare. Particolare attenzione, nella prima parte della rassegna, sarà ovviamente data alle celebrazioni per gli 800 anni dell’abbazia di Sant’Andrea di Vercelli, con eventi tematici legati alla mostra “Il Mappamondo di Vercelli e le donazioni dei canonici nel XIII secolo”.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here