La squadra di softball di Avigliana (Torino) indosserà le mascherine del Lupo Bianco

Carlo Olmo dona le wolf mask a Paola Beccari

 

Vercelli – Non solo lo sport vercellese (vedi l’omaggio ieri del Piemonte Sport e quello in programma il 4 luglio del Castigliano), ma anche quello regionale omaggia Carlo Olmo, il Lupo Bianco.

La squadra torinese di softball della Reale Mutua Avigliana Rebels Baseball Softball, che incomincerà nei prossimi giorni il torneo di A2 – e che annovera nelle sue file la vercellese Carola Moreo, già campionessa d’Italia e d’Europa con il La Loggia – ha infatti chiesto (e ottenuto) da Carlo Olmo Le Wolf Mask che le giocatrici indosseranno in panchina.

Il lupo, simbolo della Reale Mutua Avigliana Rebels

Al di là del legame rappresentato da Carola Moreo tra la squadra di Avigliana e Vercelli (e dunque Carlo Olmo) c’è la singolarità che il simbolo dell’Avigliana Rebels è appunto un Lupo.

Carlo Olmo ha donato con entusiasmo le mascherine, ieri, alla mamma di Carlo Moreo, Paola Beccari, dirigente della società torinese, che gli ha consegnato una donazione in denaro delle giocatrici, riconoscenti, per la Tavola del Lupo Bianco.

Lupo Bianco che è Ora ufficialmente entrato a far parte anche del circuito del softball, con tutto il suo enorme significato, anche per lo sport.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here