Molte iniziative per la settima dell’allattamento al seno materno

Si avvicina la Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), un evento che accende i riflettori sull’importanza di un gesto naturale, semplice ed estremamente importante, sia quando lo si fa per il proprio figlio, sia quando lo si fa come gesto di solidarietà con il dono, e l’Asl Vercelli prepara diverse iniziative di adesione alla manifestazione.

 

“Allattamento base per la vita”, questo il titolo scelto a livello mondiale per l’edizione 2018 che punta ad essere soprattutto un invito corale alla conoscenza e all’informazione.

 

Il 28 settembre il primo appuntamento presso l’Ospedale Sant’Andrea sarà con un incontro dedicato agli operatori su “Allattamento operatori informati e coinvolti”.

 

Il 3 e 5 ottobre altre due giornate che vedranno come destinatari soprattutto gli specialisti: il 3 ottobre in aula magna per un corso su “Puntini bianchi, frenulo corto e altre sfaccettature del dolore al seno e al capezzolo”

 

il 5 ottobre – dalle 15 alle 17 – presso la biblioteca della struttura di Anestesia e Rianimazione sarà invece presentato il progetto formativo “Cosa l’Unicef chiede agli anestesisti in un BFHI (Baby Friendly Hospital Initiative)”.

Sempre la giornata di venerdì 5 ottobre vedrà uno spazio dedicato alla banca del latte con un open day nelle sedi di Vercelli, presso il nido di Borgosesia e il punto di raccolta dell’AOU di Novara: i professionisti saranno a disposizione di tutte le mamme che vogliono donare il proprio latte o ricevere informazioni.

 

Sabato 6 Ottobre dalle 15 alle 19 presso il piccolo studio della basilica di Sant’Andrea i cittadini troveranno diversi stand, punti informativi e ludoteche. Il personale del reparto di ostetricia vi aspetterà nel suo stand per mostrarvi come gestire i comuni problemi dell’allattamento con simpatiche dimostrazioni pratiche e gadget-ricordo.

 

Le ostetriche dei consultori di Vercelli e Santhià saranno disponibili per consulenze aperte per neo genitori e futuri genitori; presenti anche le psicologhe dell’associazione Gruppo Psychè per rispondere a quesiti e condividere riflessioni su temi educativi legati allo sviluppo psicologico dei più piccoli.

Saranno inoltre presenti stad dimostrativi sull’utilizzo dif asce e pannolini lavabili. Dalle 15 avranno inizio i laboratori (massaggio infantile, musica, dimostrazione di disostruzione infantile), mentre il consueto flash mob delle mamme – svolto in contemporanea nazionale – avrà inizio alle 17:30. Quest’anno a fare da colonna sonora sarà una canzone dedicata alla SAM, eseguita dal coro delle voci bianche della Scuola Comunale di Musica F.A. Vallotti.

 

La celebrazione della “SAM” rientra nelle iniziative correlate al progetto di designazione come “Ospedale Amico del Bambino” promosso da OMS e UNICEF che il punto nascita di Vercelli sta seguendo anche grazie al sostegno del Rotary Club S. Andrea di Vercelli. Sabato parteciperanno alla festa anche le associazioni promotrici del progetto “un gol per la pediatria” .

 

Va ricordato che l’ASL di Vercelli è sede della Banca del Latte Umano Donato (BLUD), struttura creata allo scopo di selezionare, raccogliere, trattare, conservare e distribuire il latte umano donato da utilizzare per specifiche necessità mediche, in particolare da destinare ai neonati pretermine o piccoli per l’età gestazionale durante i primi giorni di vita. Durante la giornata del 6 Ottobre saranno festeggiate le mamme che hanno donato alla banca nel 2018.

 

La Banca del Latte – centro di riferimento regionale – è presente presso la struttura di Pediatria del Sant’Andrea, con centri di raccolta presso i reparti di ostetricia di Vercelli e Borgosesia.

Chi fosse interessato a ricevere informazioni sulla Banca o diventare donatrice, contribuendo così al benessere di tanti piccoli, può contattare lo 0161-593454 o inviare una e-mail a bancalatte@aslvc.piemonte.it.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here