Il giugno del Museo Leone

Il cortile di Casa Alciati

Il Museo Leone ha organizzato per i suoi visitatori un mese di giugno ricco di appuntamenti. Il più atteso è sicuramente quello del 12 quando verrà inaugurata la mostra Da una vita all’altra. I fratelli Garrone: eredità di affetti e di ideali dal fronte della Grande Guerra che proseguirà fino al 31 ottobre. A curarla Luca Brusotto e Chiara Maraghini Garrone.

Chi visiterà il Museo potrà ammirare nel loggiato di Palazzo Langosco l’opera La mia città (Dedicato a Vercelli) di Roberto Albertaro (1999). L’olio su tela, temporaneamente esposto, è una delle donazioni della famiglia Albertaro al Leone. L’artista rappresenta Vercelli come un presepe nordico, trasformandola in in uno scenario di saghe che la rendono viva come un teatrino.

Attivi anche i Servizi Educativi che festeggiano la fine della scuola e l’inizio delle vacanze estive con due appuntamenti gratuiti: sabato 5 alle 15 o alle 16.30 la simulazione di scavo archeologico; sabato 12, sempre alle 15 o alle 16.30 al MAC la riproduzione di una antica lucerna romana. Su prenotazione obbligatoria al 348.3272584 o didattica@museoleone.it

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here