Ducale scatenata: dopo il primo Viotti Tea, venerdì Ducale.LAb e “Pianofortissimo”

Alberto Bongiovanni e Glenda Cantone hanno aperto poco fa i Viotti Tea al Viotti Club (foto Renato Greppi)

 

Accompagnato dalla bravissima pianista Glenda Cantone, il violinista dodicenne Alberto Bongiovanni ha inaugurato l’ennesima rassegna inventata dalla Camerata Ducale: i Viotti Tea, organizzati all’interno del Viotti Club. Il giovanissimo strumentista ha davvero incantato il pubblico dimostrando che ancora una volta la Ducale ha fatto centro.

E non c’è proprio un minuto di sosta per l’associazione musicale fondata da Cristina Canziani Guido Rimonda che, tra venerdì e domenica, allestirà altri tre concerti.

Chiara Biagioli

Venerdì 11, doppio appuntamento: alle 18, per Ducale.LAb, con la pianista Chiara Biagioli, concertista affermata che, pur giovanissima, ha già tenuto concerti in mezzo mondo e che è stata la vincitrice di questa settima edizione. Suonerà il Carnaval opera 9 di Schumann La Valse di Ravel. Due ore dopo, e cioè alle 20, secondo appuntamento con la rassegna Pianofortissimo, organizzata in collaborazione con il Premio Mormone Fondazione Società dei Concerti di Milano. Protagonista il giovane Josef Edoardo Mossali inserito nella prestigiosa rassegna che vede in lizza dieci tra i migliori giovani pianisti del mondo. Suonerà i 12 Studi opera 25 di Chopin e la Variazioni su un tema di Paganini, Libro 2 di Brahms.

Josef Mossali

E poi domenicaalle 21, in piazza Antico Ospedale (ex Pisu), l’attesissimo appuntamento della Camerata Ducale nel programma di Metti una sera a Vercelli. Sotto la direzione di Guido Rimonda, che sarà anche violino solista, la Camerata Ducale proporrà “Smile – Uno Stradivari al cinema”, eseguendo colonne sonore celeberrime tratte da film famosi come Tempi moderniIl Postino, Il Cacciatore.

Guido Rimonda

Per prenotare il posto in sala o all’ex Pisu occorre rivolgersi direttamente al Viotti Club, aperto dal lunedì al venerdì dalle 10,30 alle 17,30, il sabato dalle 14,30 alle 10,30, oppure scrivere a biglietteria@viottifestival.it, o ancora telefonare al 329 126 0732.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here