Domenica Rimonda e il Quintetto della Ducale nel concerto di pre-apertura del Viotti Festival Estate

Guido Rimonda e il Quintetto della Camerata Ducale

C’è attesa per il concerto di domenica, alle 18, in Sant’Agnese che, di fatto, farà da apripista alla rilevante stagione estiva della Camerata Ducale che poi prenderà ufficialmente il via domenica13 giugno nella piazza Antico Ospedale (ex Pisu) con concerto “Smile” dedicato alla colonne sonore di celebri film.

Per quanto riguarda invece l’appuntamento di domenica, avrà come protagonista Guido Rimonda, al volino, con il Quintetto Camerata Ducale composto dai violinisti Marina Martianova e Paolo Chiesa, da Davide Bravo alla viola, da Daniele Bogni al violoncello e da Tommaso Fiorini al contrabbasso.

Il pezzo d’apertura sarà il Concerto in re maggiore “Per la Santissima Lingua di Sant’Antonio da Padova” di Vivaldi. Fu commissionato al “prete rosso” nel 1711 e il compositore stesso ne fu probabilmente il primo esecutore l’anno dopo.

Il titolo si rifà alla tradizione religiosa secondo cui quando, a 32 anni dalla morte, il corpo del Santo fu esumato, l’8 aprile del 1263, per sistemarlo in un sepolcro più degno, si scoprì che aveva la lingua praticamente intatta.

Poi sarà eseguito il Concerto per violino in do maggiore di Albinoni e, infine, il Concerto in la maggiore di Pietro Nardini, l’allievo prediletto di Tartini.

L’evento di domenica è gratuito, ma è necessario aver prenotato l’ingresso nella chiesa che, con le norme anti Covid, è concesso, anche durante le funzioni religiosi, ad un numero limitato di persone.

E visto che, per il concerto delle 18, la disponibilità dei posti è ormai pressoché esaurita, se ci sarà un ulteriore e congruo numero di ulteriori richieste al 3291260732 o alla mail biglietteria@viottifestival.it, verrà programmato un secondo concerto alle 19,30.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here