Cinghiali in autostrada: schianto e due morti nella notte sull’A26, una delle vittime era di Gattinara

Due cinghiali che attraversano l’autostrada e due persone morte sul colpo nel conseguente incidente questa notte sulla A26 nel tratto tra lo svincolo per la A4 e il casello di Romagnano Sesia – Ghemme: un’auto ha investito due grossi animali ed è volata fuori strada. Una terza  persona è stata ricoverata in ospedale a Novara.

Il fatto è accaduto alle 3,40 poco dopo il casello di Biandrate, direzione Gravellona: i tre viaggiavano su una vettura condotta dall’uomo che poi resterà “soltanto” ferito.

All’improvviso, hanno attraversato la carreggiata due cinghiali di grossa taglia e il conducente non ha potuto evitarli: la vettura è finita fuori strada e un passeggero, Simonluca Agazzone (39 anni di Bogogno), che era seduto dietro è stato sbalzato fuori dall’abitacolo, morendo praticamente sul colpo. Uguale sorte per il trasportato sul sedile a fianco del conducente: si chiamava Matteo Ravetto, aveva 32 anni ed era di Gattinara. Entrambi erano calciatori. Il guidatore è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Novara.

Il traffico in A26 in direzione Gravellona Toce è bloccato tra il casello di Vercelli Est e
quello di Romagnano Sesia-Ghemme

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here