Borgosesia: il 60% dei ragazzi ha fatto il test covid gratuito oggi

Sfiora il 60% del numero totale dei giovani ipotizzati la quantità di bambini e ragazzi che oggi a Borgosesia si sono sottoposti volontariamente al test sierologico pre-scuola: una percentuale che soddisfa il Sindaco Paolo Tiramani, convinto dell’importanza di offrire ai cittadini di Borgosesia l’opportunità di iniziare l’anno scolastico in sicurezza: «E’ una percentuale che ricalca quella degli adulti che a maggio si erano sottoposti al test per tutta la popolazione – commenta il Sindaco – direi dunque in linea con quanto ci aspettavamo. Mi fa molto piacere constatare che i borgosesiani continuano ad approcciarsi con serietà all’emergenza sanitaria: fin dalle 8,30, quando la tenda installata dalla Croce Rossa ai giardini difronte al Municipio ha aperto i battenti, l’affluenza di genitori e bambini è stata notevole, ed è continuata così per tutta la giornata. Ringrazio i volontari della Croce Rossa, guidati dalla Presidente Daniela Denicola, per la sensibilità con cui hanno svolto il loro compito».

“Iniziare la scuola in sicurezza- aggiunge Paolo Tiramani – è fondamentale, tenere sotto controllo la popolazione scolastica è un modo per tutelare le famiglie, e gli anziani; la fascia di popolazione più a rischio torna ad essere, secondo gli esperti, quella dei nonni: vigilare sui bambini, è un modo per prendersi cura anche dei nostri anziani, è molto importante che questo concetto venga ben compreso”.

Quello di Borgosesia è stato un esperimento unico in Italia per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico 2020-2021: «Sono orgoglioso dei borgosesiani che hanno dimostrato grande responsabilità e spirito di comunità – conclude il Sindaco – mi auguro che anche a Varallo Sesia domani si registrino numeri alti: i test sono strumenti di prevenzione e l’incremento dell’attività epidemica in corso ci impone di aumentare l’attenzione. E’ importante che la cittadinanza lo comprenda e collabori: grazie dunque a tutte le mamme ed i papà che oggi si sono messi in fila per proteggere la salute dei loro bambini e di tutti i valsesiani».

Domani si replica a Varallo: sarà possibile fare il test anche per chi oggi non ha avuto la possibilità di farlo a Borgosesia: dalle 8,30 alle 20, nel giardino di Villa Durio, Municipio di Varallo Sesia.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Il tampone e il test sierologico non sono attendibili .. hanno un margine d’errore dell’80% (vale il 20% in più del lancio della monetina) e, per ovvia conseguenza, non ha valore diagnostico. Avremo una infinità di errori, la cui entità e significato per quanto mi riguarda non sono riuscito a trovar dimostrato e neppure trattato. Tale circostanza (l’inaffidabilità) NON è ASSOLUTAMENTE in discussione, anche se può essere taciuta DIA fURBI. Tacere una verità è meglio che dire una bugia!? Forse si, ma di poco. Infine, per conseguenza: perchè mai la Scuola dovrebbe esultare per una “pagella” (p. -DEI TAMPONI) piena di 5 e un 4 in .. condotta ??? Mistero della Fede (nel Covid-19)

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here