Parte lunedì con Giovanni Ferretti il nuovo percorso di Volti a Mamre

Partirà lunedì 17 alle 18 nella Sala del Seminario arcivescovile il nuovo percorso di Volti a Mamre, il progetto della Pastorale universitaria di Vercelli in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’UPO sul dialogo tra le culture, accanto ai percorsi a carattere aggregativo ed espressivo.

Dopo la conclusione dell’avvincente itinerario su scrittori e testimonianze dal mondo, condotto secondo la prospettiva letteraria da Laurence Audéoud e Stefania Sini, apprezzate docenti del Dipartimento di Studi Umanistici, ci si prepara a entrare nel cuore del Progetto, del quale molti significati sono racchiusi nello stesso titolo: Volti a Mamre.

Il nuovo itinerario che comincerà il 17 febbraio intende affrontare, secondo diverse angolature disciplinari, la categoria dell’incontro, all’insegna dell’atteggiamento ospitale. Mamre in particolare tornerà come cifra simbolica della riflessione e dello sguardo antropologico. Attraverso gli approcci della filosofia, della teologia, dell’ermeneutica biblica e della ricerca interreligiosa, si approfondiranno questioni universali, legate all’uomo di tutti i tempi, ma anche estremamente attuali.

L’appuntamento di lunedì 17 febbraio avrà una valenza introduttiva e sosterà sull’essere cristiani oggi, nel tempo del pluralismo. La riflessione sarà proposta da Giovanni Ferretti, filosofo e teologo, già Rettore dell’Università di Macerata. Sacerdote nella diocesi di Torino, è autore di numerosi e lucidi testi sulla fede cristiana nell’attuale contesto culturale, presentando in più occasioni anche le sfide della differenza, dell’alterità, della pluralità religiosa.

Il ciclo proseguirà poi con altri quattro incontri, ai quali prenderanno parte anche Iolanda Poma e Luca Ghisleri, docenti di filosofia presso il Dipartimento di Studi Umanistici e già animatori e relatori di molteplici seminari e percorsi di studio per i giovani di Volti a Mamre.

Al termine dell’itinerario, il 16 marzo, è prevista una tavola rotonda sull’ospitalità nelle religioni, alla quale parteciperanno varie rappresentanze delle confessioni cristiane, dell’ebraismo e dell’Islam. Tutti gli interessati possono liberamente partecipare agli incontri, al termine dei quali viene rilasciato un attestato, valido tra l’altro per l’aggiornamento degli insegnanti.

Per info: 334.9429503 o voltiamamre@gmail.com

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here