A Gattinara nasce il Progetto G’Art

Gattinara si veste d’arte grazie al “Progetto G’Art”, la nuova iniziativa, che sta partendo in questi giorni, promossa dall’Amministrazione comunale, insieme a Elisa Piga, una giovane gattinarese, appena laureata all’Università Bocconi di Milano in Economia e management per arte, cultura e comunicazione, è quello di coinvolgere artisti e appassionati, al fine di promuovere e realizzare eventi, corsi, manifestazioni e mostre, partendo dallo spazio espositivo di Villa Paolotti, per poi diffondersi a tutta la città.

Lo scopo del progetto viene spiegato in un video postato sui social dove si chiede di partecipare ad un sondaggio on-line, cliccando sul link indicato nel video stesso. Un semplice questionario con domande a scelta multipla, a cui hanno già risposto oltre 150 persone, utile per comprendere i gusti e gli interessi degli intervistati: si spazia dalla fotografia, all’arte culinaria, passando dalle arti visive e alle performance.

«La sala mostre di Villa Paolotti, – ha spiegato il sindaco Daniele Baglione – sarà utilizzata come location di pregio per l’allestimento di mostre ma anche di eventi e corsi specifici. Grazie ai contatti di Elisa Piga potremo organizzare a Gattinara eventi artistici e culturali, come mostre, corsi o performance, portando nuovi artisti e molte novità per rendere ancora più viva l’offerta culturale della nostra Città. Ora stiamo cercando di capire i gusti delle persone e quali sono i loro ambiti di interesse, grazie al questionario online».

Chi volesse proporre idee o condividere iniziative, può scrivere a progettogart@gmail.com

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here