Bollettino covid della Regione: sono cinque i nuovi contagi nel vercellese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato156nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 51 dopo test antigenico), pari allo 0.6% di 27.977tamponi eseguiti, di cui22.735antigenici. Dei 156 nuovi casi, gli asintomatici sono 64 (41,0%).
I casi sono così ripartiti: 58 screening, 67 contatti di caso, 31 con indagine in corso.
Il totale dei casi positivi diventa quindi 383.236, così suddivisi su base provinciale: 31.462 Alessandria, 18.247 Asti, 12.114 Biella, 55.217 Cuneo, 29.790 Novara, 204.131Torino, 14.280 Vercelli (+5), 13.680 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.578 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.737 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 20 (- 1 rispetto a ieri).
I ricoverati non in terapia intensiva sono 189 (+ 5rispetto a ieri).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.379.

I tamponi diagnostici finora processati sono 7.133.494(+ 27.977 rispetto a ieri), di cui 2.182.097risultati negativi.

I DECESSI RIMANGONO 11.762
Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.
Il totale rimane 11.762 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.573 Alessandria, 717Asti, 434 Biella, 1.462 Cuneo, 949 Novara,5.619 Torino, 533 Vercelli (+0), 375 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

367.886GUARITI
I pazienti guariti diventano complessivamente 367.886(+215rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 29.540 Alessandria, 17.349 Asti, 11.562 Biella, 53.273 Cuneo, 28.685 Novara, 196.621 Torino, 13.648 Vercelli (+5), 13.196 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.493 extraregione e 2.519 in fase di definizione.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. 5 “contagi” e 5 “guariti”. Secondo pareggio consecutivo. La Regione ci volevla primi a punteggio pieno. Da domani al 15 allenamenti duri.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here