“50 & Più” dona 700 euro all’Associazione che si occupa dei malati di Alzheimer

 

 

Vercelli – Sempre più bello e solido il legame tra l’Associazione “50 & Più” presieduta da Alberto Filippini e l’Avma, l’Associazione vercellese malati di Alzheimer guidata da Letizia Filippone. Dopo aver coinvolto l’Avma nell’organizzazione dell’importante e riuscitissimo convegno medico sulle demenze, “50 & Più” ha organizzato un pranzo sociale alla pizzeria “Da Ciccio” di Caresanablot durante il quale è stata indetta una “pesca di beneficenza”: il ricavato, 700 euro, è stato quindi donato da “50 & Più” appunto all’associazione che si occupa dell’assistenza ai malati di Alzheimer, e che ha sede in via Forlanini, 2. Tutto ciò, anche grazie alla generosità dei titolari di “Da Ciccio” che hanno applicato un prezzo davvero scontato per il pranzo.

Nella foto, la torta del pranzo con il consigliere comunale Gianni Marino, associato di “”50 & Più”, Letizia Filippone, il presidente Ascom Antonio Bisceglia e il vice presidente di “50 & Più” Massimo Pissinis, che rappresentava Filippini.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here