ViviVercelli, la nuova app gratuita per vivere e scoprire la città

Una nuova e intuitiva applicazione per scoprire e vivere la città a 360 gradi. È ViviVercelli, disponibile per sistemi iOs e Android (scaricabile su Apple Store e Google Play), che offre agli utenti tutte le informazioni necessarie sugli eventi in programma sul territorio: dagli orari ai luoghi di svolgimento, dalle locandine agli eventuali costi di partecipazione, tutto organizzato secondo un calendario di facile consultazione.

Questa app, che verrà presentata in occasione della White Ascom Night di sabato 14 settembre, con una postazione fissa in Via Cavour, è lo strumento ideale per il cittadino che si chiede spesso «cosa posso fare oggi a Vercelli?».

ViviVercelli è molto più di un’app, poiché presenta un doppio vantaggio: sia per l’utente che la scarica gratuitamente, perché troverà gli eventi del mese calendarizzati e corredati da tutte le informazioni, sia per gli organizzatori degli appuntamenti, che potranno inserirli direttamente nell’app stessa in maniera pratica e veloce.

Per il primo mese di lancio gli ideatori del progetto, l’azienda Dg Idea di Caresanablot, offrono l’opportunità agli organizzatori di eventi (bar e ristoranti, attività commerciali, locali, associazioni ed enti) di inserire gratuitamente gli appuntamenti. Dal 15 ottobre in avanti verrà messo a disposizione un listino per l’inserimento degli eventi e di tutti i dettagli necessari all’organizzatore.

ViviVercelli ha anche una pagina Facebook e Instagram e un sito internet che permettono di rimanere aggiornati sul funzionamento dell’app e offrono la possibilità di capire come rendere visibile la propria attività. Scrivendo a info@vivivercelli.it si possono fornire suggerimenti o richieste per migliorarla.

«La nostra idea – raccontano Daniela Mortara e Stefano Gherzi soci di Dg Idea – nasce dal fatto che in Città mancava uno strumento di questo tipo. Con questo progetto vogliamo veicolare il pubblico sull’offerta di eventi, manifestazioni e iniziative che vengono proposte sul territorio, e contemporaneamente aiutare coloro che le organizzano, in modo da evitare sovrapposizioni e avere il più ampio pubblico possibile».

ViviVercelli è perfettamente integrata con Google Maps, e in futuro verranno aggiunte una serie di funzioni con tutte le informazioni utili per scoprire le bellezze di Vercelli, sia per il cittadino che per il turista in arrivo nella capitale del riso.

«Con un pizzico di orgoglio – aggiungono da Dg Idea – ci teniamo a ribadire che l’app è stata interamente pensata e sviluppata sul territorio, e quindi può essere migliorata con i consigli dei cittadini e delle istituzioni locali».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here