Livio Ghisio a Costanzana con “Ritorno da me”

A Costanzana prosegue FestArte, la rassegna culturale organizzata dall’associazione “La Quarta Parete”. Venerdì 4 maggio alle 21 al Teatro Parrocchiale (ingresso libero con offerta facoltativa) andrà in scena “Ritorno da me (Meccanismo per inciampare nei ricordi)”, spettacolo prodotto da Progetto Outlier e ArteinScacco, scritto, diretto e interpretato da Livio Ghisio.

“Ritorno da me” si presenta come ideale prosecuzione di “Discorsi poco ingombranti” (scritto sempre da Ghisio ed interpretato da Annalisa Canetto, che a Costanzana ha già fatto tappa nella scorsa stagione) in un percorso di un teatro che viaggia all’interno della mente e cerca di analizzare come si formano le immagini e come i ricordi riaffiorino dalla memoria.

«Lo spettacolo analizza la figura del padre e la sua assenza, ma poi il flusso generato da questa analisi straripa e va ad invadere sfere di vita diverse, inattese. Come quando si apre un rubinetto e lo si lascia scorrere per tanto tempo, l’acqua che ne fuoriesce cade a terra ed occupa ogni spazio possibile, anche quegli spazi che non pensavamo esistessero vengono rivelati dall’improvvisa inondazione. Ho voluto trattare il ricordo come oggetto di studio, il suo stesso meccanismo di costruzione è soggetto e protagonista dello spettacolo. Ne abbiamo cavato, questa volta, un teatro asciugato da tutto, dove non solo la scena, ma anche la luce, il movimento, la decorazione sono ridotti al minimo», così Livio Ghisio.

Per info e prenotazioni: 335.1029682 o infoolaquartaparete@gmail.com

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here