Le Passeggiate nel Mistero di Gian Luca Marino raddoppiano

A luglio sono state un successo, tanto da registrare il tutto esaurito nelle quattro date proposte. Ora riprenderanno a settembre con una grande novità, ovvero un itinerario in più con un percorso a piedi che comprenderà parte della cerchia dei viali cittadini.

Stiamo parlando delle “Passeggiate nel Mistero”, ideate e condotte da Gian Luca Marino in collaborazione con le Guide Turistiche abilitate di Vercelli che cureranno per ogni tappa una introduzione storica.

Il percorso nel mistero si basa sui libri, sulle ricerche, sugli appunti e sulle testimonianze raccolte dallo scrittore e blogger nei due libri “Vercelli Misteriosa” e “Vercelli Misteriosa 2”, pubblicati per i tipi di Effedì Edizioni.

L’itinerario 1 prevede il ritrovo in piazza Cavour dove, dopo una breve introduzione, ci si sposterà per andare in via Verdi, quindi via Monte di Pietà, piazza d’Angennes, via Duomo, piazza del Tribunale, via Giobert, via Foa, Torre Civica e piazza dei Mercato, Rialto, via Cavour, via Ferraris e infine la basilica di Sant’Andrea.

L’inizio è previsto per le 20.45, la durata della passeggiata è di circa due ore. Le date previste sono i venerdì 6, 13, 20 e 27 settembre. Numero minimo di partecipanti: 10 persone; numero massimo di partecipanti: 30 persone. Costo della passeggiata per partecipante: 10 €.

L’itinerario 2 include l’area PISU, viale Garibaldi, corso Italia, ex Caserma Garrone, Porta Milano, via Volto dei Centori, San Giuliano e Palazzo Contorsi, piazza del Municipio. Anche in questo caso stesse modalità del primo itinerario, con la differenza delle date che qui saranno i sabati 14, 21 e 28 settembre.

Iscrizione obbligatoria da inviare a passeggiatenelmistero@gmail.com indicando: nome e cognome, data scelta per la passeggiata, numero dei partecipanti (per ogni partecipante indicare nome e cognome). Si paga direttamente in loco in contanti prima di iniziare la passeggiata. Si rilascia regolare ricevuta di pagamento.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here