Il Comune di Vercelli sbarca su Telegram

Da sabato 13 marzo il Comune di Vercelli sarà attivo su Telegram, l’applicazione di messaggistica che solo in Italia conta nove milioni di utenti. Il servizio incontra il favore dei cittadini, come è emerso dall’indagine La Comunicazione digitale durante l’emergenza, condotta dall’Osservatorio nazionale sulla comunicazione digitale di PA Social e Istituto Piepoli, di cui fa parte anche l’Anci. Si rileva infatti che l’80% degli italiani considera molto utile l’utilizzo dei social e delle chat per comunicare con le istituzioni.

«Abbiamo attivato un nuovo canale social Telegram – spiega il sindaco Andrea Corsaro – per essere più vicini ai cittadini e comunicare in maniera tempestiva, in questo periodo. La prossimità alla cittadinanza è fondamentale, anche per favorire comportamenti corretti ai fini del contenimento del contagio da Covid e contrastare la diffusione di notizie non veritiere».

«Stiamo puntando sulle nuove modalità di comunicazione – così l’assessore Emanuele Pozzolo – perché garantiscono una comunicazione più rapida e veloce e fino a ora abbiamo ottenuto un buon riscontro da parte dei cittadini».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. A me pare una buona decisione. Oltretutto se la giunta dovesse assumere decisioni più radicali Fb potrebbe (di questi tempi) bloccarla senza esitazione.
    Ho un sospetto: Pozzuolo non lo ammetterà mai, la novità proviene da un’idea di Fragapane.. trasmessa in camera caritatis.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here