Bollettino covid della Regione: sono 14 i nuovi contagi nel vercellese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 278 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 102 dopo test antigenico), pari allo 0,5% di 60.535 tamponi eseguiti, di cui 54.400 antigenici. Dei 278 nuovi casi, gli asintomatici sono 150 (54%).
I casi sono così ripartiti: 123 screening, 115 contatti di caso, 40 con indagine in corso.
Il totale dei casi positivi diventa quindi 386.990,così suddivisi su base provinciale: 31.857 Alessandria, 18.503 Asti, 12.191 Biella, 55.754 Cuneo, 30.008 Novara, 206.107 Torino, 14.408 Vercelli (+16), 13.767 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.595 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.800 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 19 (+1 rispetto a ieri).
I ricoverati non in terapia intensiva sono 176 (- 4 rispetto a ieri).
Le persone in isolamento domiciliare sono 3.446

I tamponi diagnostici finora processati sono 7.887.064 (+ 60.535 rispetto a ieri), di cui 2.323.614 risultati negativi.

I DECESSI DIVENTANO 11.802
Due decessi di persone positive al test del Covid-19, nessuno di oggi, sono stati comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).
Il totale diventa quindi 11.802 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.580 Alessandria, 721Asti, 436 Biella, 1.467 Cuneo, 950 Novara, 5.638 Torino, 533 Vercelli (+0), 376 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 101 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.
371.548 GUARITI
I pazienti guariti diventano complessivamente 371.548 (+117 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 29.956 Alessandria, 17.610 Asti, 11.700 Biella, 53.728 Cuneo, 28.917 Novara, 198.542 Torino, 13.733 Vercelli (+3), 13.320 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.505 extraregione e 2.537 in fase di definizione.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Inutile nasconderlo: i “contagi” aumentano! .. che il dato sia serio o una truffa, poco cambia, poco importa e non ci cale. La crescita c’è, pertanto giunge forte e chiara la voce del Saggio:
    Draghi: “Abbiamo vaccinato più di altri Paesi. I contagi aumentano. Serve la terza dose”
    Questo è il linguaggio della Goldman Sachs .. in dialetto toscano, che Draghi ode quand’è in vacanza nella sua casetta: “Agli zoppi: pedate negli stinchi!”
    https://www.imolaoggi.it/2021/10/22/draghi-serve-la-terza-dose/

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here