Alla Festa della Repubblica di Santhià protagonisti i neomaggiorenni

Martedì 2 giugno a Santhià per la Festa della Repubblica non ci saranno né il consueto concerto serale delle bande musicali in piazza Roma né la cerimonia pubblica e plenaria di consegna della Costituzione Italiana e della Bandiera, poiché la legge per ora non lo consente.

Si festeggerà allora in maniera alternativa. La consegna della Costituzione e del Tricolore ai coscritti del 2002 si svolgerà su invito martedì 2 giugno in Municipio dalle 9.30 alle 12.30. I ragazzi interessati riceveranno in questi giorni la lettera di invito (è gradita conferma entro venerdì 29 maggio allo 0161.936111 o a scuola@comune.santhia.vc.it).

Alle 11.30 ci sarà la diretta Facebook sulla pagina della Biblioteca di Santhià con il saluto istituzionale e alle 12 il video-concerto della Banda Musicale Cittadina. Poi alla sera alle 21 ancora una diretta Facebook di chiusura e video- concerto della Banda musicale “I Giovani” (sempre sulla stessa pagina). Infine, al Bosco per Città di corso Sant’Ignazio verrà inaugurata una nuova panchina della riflessione che porterà i colori della bandiera italiana

«Ci piace sottolineare l’ingresso nella società civile dei nostri ragazzi che hanno raggiunto la maggiore età – commenta il sindaco Angelo Cappuccio – che si trovano a festeggiare i 18 anni in un periodo davvero duro e impegnativo. Crediamo fermamente che il 2 giugno sia un’ottima occasione per invitare i nostri ragazzi a essere cittadini responsabili e attivi e comprendere in modo diretto che la Festa della Repubblica è anche, e soprattutto, un momento per riflettere sulla democrazia e sulla libertà base della nostra Carta costituzionale».

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here