Coronavirus – Anche all’ospedale di Borgosesia posti letto per il Covid19: 25 ordinari e 4 di terapia intensiva

Da questa sera anche l’Ospedale di Borgosesia sarà operativo in affiancamento all’Ospedale S.Andrea di Vercelli nella lotta al coronavirus. Lo annuncia in una nota il Presidente della Commissione regionale sanità, Alessandro Stecco. L’attivazione di Borgosesia per il Covid19, si legge nella nota, significa più letti ancora a disposizione dei malati, con 25 posti letto Covid ordinari e 4 di terapia intensiva.

 

Il Presidente Stecco ha aggiunto: “Tutto ciò espande la capacità di ricovero dei malati e di lotta per salvare loro la vita, rispettando le recenti disposizioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che ha reso possibile implementare tale attività anche in Ospedali come quello di Borgosesia”.

 

Parallelamente, spiega Stecco, nella giornata di oggi sono arrivati altri dispositivi di protezione individuale (gli ormai noti DPI) per tutto il personale sanitario in prima linea, grazie all’azione dell’Assessorato che ha rintracciato le forniture e le ha inviate alle ASL Piemontesi, DPI che hanno visto una carenza di forniture nei giorni scorsi dovuta a problemi di approvvigionamento dai tradizionale fornitori europei.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry