Trovato morto il pescatore vercellese disperso

Alla fine è stato trovato morto, dopo una settimana di ricerche, il pensionato vercellese Mario Tonetti, 78 anni, il pescatore disperso nelle acque del Roggione di Sartirana.

 

Le ricerche, partite da Langosco, dove erano rimaste l’auto, l’attrezzatura da pesca e una ciabatta del pensionato, si sono fermate a Breme, una dozzina di chilometri più a valle. Lì la corrente ha trasportato il corpo.

Nell’ultima settimana il Roggione è stato controllato minuziosamente dai Vigili del Fuoco, con l’aiuto dei sommozzatori e di un elicottero proveniente da Malpensa. La salma dell’anziano, vittima di un malore purtroppo fatale, è stata messa a disposizione della famiglia per il funerale.

 

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Come persona e in quanto cittadino mi sentirei mosso sa un minimo di conforto se sapessi che si e’ trattato di un precisato (nella causa) malore fatale acclarato da autopsia.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here