“Tolta dalla mia buca delle lettere una pubblicità elettorale: vergogna!”

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Caro Direttore,

abito a Vercelli in corso Gastaldi 63. Ieri sera, poco prima delle 21,30 sono uscita di casa per andare al cinema e ho notato che nella buca delle lettere, così come in quella di tutti gli altri condòmini, c’era bene in vista la pubblicità elettorale di un noto esponente del centrodestra. Mi sono detta: “La prendo quando torno a casa e mi leggo il volantino”.

Quando sono rincasata, dopo mezzanotte, sia nella mia cassetta sia in tutte le altre, quelle pubblicità erano sparite. Lo considero un fatto grave e inaudito: nessuno si deve permettere di togliere alcunché dalla mia buca delle lettere, né in periodo elettorale né mai. Si vergogni chi ha fatto questa cosa”.

 

Lettera firmata

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. ??Che caratterino la Sciura!.Azz!.Mi dichiaro innocente,ho un alibi. Non risiedo neppure a Vercelli.Fossi in Lei, sarei soddisfatto:non è facile trovare qualcuno disponibile (gratuitamente)a sgomberare la quintalata di cartaccia di ogni campagna elettorale che ti intasa la casella.Ingrata.

Rispondi a Fabio Bosio Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here