Seconda dose vaccino Covid anticipata per 2300 vercellesi

Il dottor Renato Baiguera

Con una nota ufficiale l’Asl di Vercelli ha annunciato, sulla scorta delle indicazioni regionali, di aver programmato un anticipo per i richiami di vaccino anti Covid per alcune categorie di popolazione.

“Per favorire il rientro a lavoro e a scuola – si legge nella comunicazione dell’Asl – grazie a un aumento delle dosi di vaccini consegnate, l’Asl di Vercelli, assecondando le linee guida regionali, ridurrà il tempo che intercorre tra la somministrazione della prima e della seconda dose di vaccino anti Covid 19. I richiami verranno quindi effettuati dopo circa 21 giorni per i vaccini Pfizer e dopo 25 per Moderna, invece dei 36 giorni mediamente necessari fino ad ora».
Da martedì saranno circa 2300 le persone coinvolte riceveranno un messaggio SMS dalla piattaforma www.ilpiemontetivaccina.it con la nuova data in cui recarsi ad effettuare il vaccino.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

3 Commenti

  1. Ora bastano 21gg.
    Come dire che i 36 gg erano una supercazzola?
    Mannó.. saranno i progressi della Scienza! Anch’essa a punteggio pieno come la Pro!
    Che i nuovissimi vaccini siano a lievitazione naturale?

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here