Rosso, il sindaco Pane: vice sindaco fino a giugno, ha sempre lavorato per la comunità

“Ho saputo dell’arresto di Roberto Rosso dai giornali. È stato il mio vice sindaco fino a giugno”. Daniele Pane, giovane sindaco di Trino Vercellese, 32 anni, ieri mattina non voleva credere all’arresto di Roberto Rosso.

“Rosso è stato Vice Sindaco presso il nostro Comune dal giungo 2018 per poi dimettersi nel giugno 2019 quando gli è stato conferito l’incarico di Assessore Regionale – dice il primo cittadino -. Ci teniamo a chiarire che i fatti che lo coinvolgono non riguardano il Comune di Trino e il suo operato in qualità di assessore delegato e Vice Sindaco che ha sempre svolto in maniera diligente, responsabile e trasparente. Benchè increduli in merito alle gravi accuse mosse a Roberto, l’eventuale sua responsabilità potrà essere accertata solo in sede processuale e con sentenza definitiva, sino ad allora, vigendo la presunzione di innocenza, non ci permettiamo di esprimere alcun giudizio. L’impegno e la serietà del Sindaco, della Giunta e di tutto il Consiglio non sono in alcun modo in discussone, l’operato dell’amministrazione e l’attuazione del programma proseguiranno, come sempre, in maniera efficiente e trasparente”.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry