I risultati della Libertas Ginnastica a Mortara e a Torino

Barbiero e Florio con i tecnici Fornera e Sacchi

Weekend ricco di impegni quello appena trascorso per la Libertas Vercelli. Sabato 6 a Mortara è andato in scena il Campionato individuale Gold di ginnastica artistica maschile zona tecnica 1. A difendere i colori vercellesi Luca Giglio, Davide Mattoli e Andrea Gaddi, mentre Barchi ha eseguito il concorso generale.

Per la fase nazionale che si terrà a Mortara si sono qualificati Gaddi alla sbarra, Mattoli a parallele e sbarra e Giglio a corpo libero e volteggio, Barchi al concorso generale e sbarra. Soddisfazione da parte dei tecnici Andrea Sacchi e Alberto Fornera e della società.

Domenica 7, sempre a Mortara, la zona tecnica 1 per le categorie Junior 1 e 3 di ginnastica artistica maschile. Nella categoria Junior 3 la Libertas schierava Andrea Florio nel concorso individuale di specialità e Riccardo Barbiero nel concorso generale.

Florio si è qualificato per la finale nazionale negli attrezzi corpo libero, anelli e parallele. Barbiero rientrava da un infortunio, ma nonostante questo si è classificato secondo nella classifica generale e ha vinto la classifica di specialità al volteggio.

A Torino invece si è svolta la gara di zona tecnica interregionale di ginnastica artistica femminile a squadre Gold categoria CA3. Per la Libertas Melissa Fusari, Rebecca Carbone, Sonia Belotti e Sofia Florio dopo qualche incertezza si sono riprese e sono riuscite ad agguantare la fase nazionale. Già qualificata la squadra di C1 che aveva accesso diretto, essendo campionessa regionale.

Quaranta sono le formazioni che accedono al campionato nazionale assoluto di categoria da tutta Italia. Le piccole allieve della Libertas hanno anche conquistato il podio nella zona tecnica. Appuntamento a Jesolo il 26 e il 27 novembre.

Love
Haha
Wow
Sad
Angry

1 commento

  1. Lusinghieri risultati per i nostri atleti, a Mortara come a Torino .. evidentemente si sono ben preparati tutto l’anno e hanno sapuo attendere il termine delle gare per concedersi a salam d’oca e giandujotti.

Rispondi a vraie55 Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here